Addio a Tom Tjaarda, papà della Fiat 124 Spider

Addio a Tom Tjaarda, papà della Fiat 124 Spider
Addio a Tom Tjaarda, papà della Fiat 124 Spider | Fiat Verona

Addio a Tom Tjaarda, papà della Fiat 124 Spider | Fiat Verona

Addio a Tom Tjaarda, papà della Fiat 124 Spider

Se il padre John, olandese di nascita, aveva trovato la sua seconda patria negli Stati Uniti, Tom Tjaarda, nato a Detroit, ha fatto dell’Italia la sua casa. Qui ha trascorso la sua vita professionale, ha legato il suo nome a vetture leggendarie e qui è morto nella giornata di ieri a Torino.

Tom era figlio d’arte. Il padre era anch’egli designer automobilistico: la sua vettura più famosa è la Lincoln Zephyr, una delle prime auto ispirate alla filosofia streamline, fortemente influenzata dalla ricerca aerodinamica.

Il contributo più celebrato di Tom Tjaarda è la Fiat 124 Spider; il modello originario del 1966 era una due più due, il cui aspetto fu il frutto di un sagace recupero di alcuni lavori che la Pininfarina aveva realizzato in quel periodo.
Si trattava della Ferrari 275 GTS, che fornì l’ispirazione per il muso, e della concept Chevrolet Corvette Rondine, che prestò alla convertibile italiana la coda.

Il risultato fu così gradevole che la 124 Spider ebbe successo al di qui e al di là dell’Atlantico, facendo innamorare gli americani.

Nel 1977 andò all’Advanced design della Fiat. Qui supervisionò il progetto dell’Y10 che, prima col marchio Autobianchi e poi Lancia, divenne un travolgente fenomeno commerciale.

Dal 1985 Tom lavorava in proprio, attraverso il suo studio Dimensione Design, in seguito ribattezzato Tjaarda Design.

Contatti

045 973140

vendita@molinautosrl.it

Via Bernini Buri, 89/A
37132 Verona

Contattaci

Nome

Email

Testo Messaggio

Contatti Social


Seguici Su Google+
Seguici Su Pinterest
Seguici su Instagram


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Email

MENU