Fiat 500, glamour e cattiva

Fiat 500, glamour e cattiva

La citycar per eccellenza, la Fiat 500, si appresta a compiere i 60 anni di carriera. Per celebrare degnamente l’anniversario, Fiat porta al Salone di Ginevra due edizioni speciali, una Cabrio che evoca la Dolce vita e una pepata versione realizzata da Abarth.
La 60° Anniversario rende omaggio alla prima generazione di 500 attraverso una caratterizzazione specifica e la rilettura contemporanea di alcuni stilemi che l’hanno resa famosa, come la plancia in vinile, il logo vintage sul musetto tra i baffi cromati, portellone e volante, oltre alla cromatura sul cofano anteriore. Realizzata esclusivamente in versione Cabrio, presenta un’inedita verniciatura bicolore, chiamata appunto Dolcevita: bianco tristrato per il corpo della vettura, avorio pastello per il cofano e i montanti, abbinamento esaltato dalla linea di cintura grigia e bordeaux, mentre il colore scelto per la capote è il grigio. Altri elementi distintivi le calotte degli specchietti retrovisori esterni, i cerchi in lega leggera specifici da 16″ e un logo dedicato, 560, a rimarcare i 60 anni del modello, nonché il numero di esemplari della serie limitata. Il tributo retro prosegue nell’abitacolo, caratterizzato dalla selleria in pelle avorio con cuciture bordeaux a contrasto, a riprendere la fascia centrale del cruscotto e i tappetini specifici bicolore.
Dall’eleganza vintage alla grinta dello Scorpion Abarth con la 595 Pista. Disponibile in cinque diversi colori, è equipaggiata con il 1.4 T-jet da 160 cavalli, in grado di sviluppare una coppia di 230 Nm a 3.000 giri e di spingere la 500 a una velocità massima di 216 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 in 7,3″.

Contatti

045 973140

vendita@molinautosrl.it

Via Bernini Buri, 89/A
37132 Verona

Contattaci

Nome

Email

Testo Messaggio

Contatti Social


Seguici Su Google+
Seguici Su Pinterest
Seguici su Instagram


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Email

MENU